Ricette News ed eventi

Get informed about our latest news and events

Il test di Sonia La Rosa con il nuovo mix Maxfree

Conetti di pizza senza glutine

Conetti di pizza da buffet con prosciutto, salsiccia e formaggio

Conetti di pizza senza glutine - La Cassata Celiaca

Conetti di pizza senza glutine – La Cassata Celiaca

conetti di pizza senza glutine sono un modo sfizioso e diverso di consumare la solita pizza.

Perfetti per un buffet, da portare a mare o in gita, sono buonissimi e carini.

L’idea mi è venuta guardando una foto su un gruppo Facebook, non ricordo di chi fosse né se si trattasse di pizza in realtà.

Conetti di pizza senza glutine - La Cassata Celiaca

Conetti di pizza senza glutine – La Cassata Celiaca

Volevo provare il nuovo mix per pane di Max Free ma non mi andava di fare la pizza.

Mi è venuta in mente questa soluzione e ho fatto una piccola quantità per assaggiare il mix e la sua resa.

Ecco… non fatelo, fate una dose doppia!

Ora vi dico cosa ne penso.

Il mix è molto buono, assorbe il 100% di acqua senza problemi e dopo la lievitazione, quando lo si stende, fa ricordare come consistenza l’impasto con glutine.

Conetti di pizza senza glutine - La Cassata Celiaca

Conetti di pizza senza glutine – La Cassata Celiaca

Io ogni settimana preparo la pizza con glutine per mio marito, quindi so bene che consistenza abbia e, ad un certo punto mentre lavoravo i vari dischi di impasto gluten free, mi è venuto il dubbio di avere sbagliato impasto.

Quello di mio marito stava lievitando a distanza di sicurezza, ma per un attimo ho avuto il timore di avere sbagliato.

Questo vuol dire che l’impasto ha una cosistenza tale per la quale trattiene i gas di fermentazione dovuti alla lievitazione molto bene.

Lievita benissimo prima e durante la cottura, il sapore è squisito e il risultato è sofficissimo.

Alla fine della fiera, ne dovevo mangiare un paio e li ho divorati tutti.

Enjoy!


Conetti di pizza senza glutine - La Cassata Celiaca
Ingredienti per 12 conetti

300 g mix per pane senza glutine Max Free

300 g acqua

4 g lievito di birra fresco

1 cucchiaino di miele

5 g sale

2 cucchiai di olio d’oliva

per il condimento:

scamorza affumicata

emmenthal

prosciutto arrosto

salsiccia (certificata gluten free)

origano

Procedimento

Versa in una ciotola l’acqua, aggiungi al suo interno il miele e il lievito e mescola.

Unisci il mix e impasta per bene per qualche minuto in modo che gli addensanti si attivino.

Puoi fare questo lavoro con l’impastratice e il gancio.

Una volta che avrai ottenuto un impasto liscio, senza grumi e colloso, incorpora il sale e l’olio.

Impasta ancora per qualche minuto, puoi ungi la ciotola e sistema l’impasto al suo interno.

Con una spatola unta, liscia anche la pasta, dandole una forma regolare.

Copri la ciotola con pellicola e copri anche con uno strofinaccio.

Lascia che l’impasto lieviti quasi fino al raddoppio.

In casa mia con 30° ci sono volute quasi due ore.

Infarina con farina di riso finissima una spianatoia e adagia l’impasto lievitato.

Infarina leggermente anche la superficie e dividi prima a metà e poi poi ogni sezione in 6 parti.

Pressappoco otterrai 12 bocconcini da 50 grammi l’uno, grammo più grammo meno.

Scalda il forno alla massima temperatura lasciando al suo interno la pietra refrattaria sistemata sul gradino inferiore (oppure una placca da forno, se non possiedi la pietra).

Cuoci la salsiccia in padella.

Lavora ogni bocconcino per farne un dischetto regolare, con la parte centrale un poco più gonfia rispetto ai bordi.

Sistema al centro di metà dei dischetti della scamorza râpé (io la grattugio con i fori più larghi di una classica grattugia) e della salsiccia sminuzzata.

Sistema sull’altra metà l’emmenthal râpé e il prosciutto.

Ripiega solo una parte dei dischetti, in modo da ottenere dei coni piccolini.

Premi bene sulla giunzione in modo che in cottura non si apra.

Sistema, distanziandoli un poco, i coni ottenuti su carta da forno.

Cuoci per circa 8 o 10 minuti, tutto sta alla temperatura del tuo forno.

Il mio arriva a 350° e li ho cotti per 8 minuti scarsi: ad una tempertura di 250° credo che ne servano almeno 10 o forse di più.

Conetti di pizza senza glutine - La Cassata Celiaca
Consigli

Questo mix non contiene lattosio, quindi de serve la versione lactose free devi solo sostituire il formagio con un altro ingrediente.

Puoi dimezzare il lievito, allungando però i tempi di lievitazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published.